venerdì, 24 novembre 2017

“Comedy” e Francia a Sorrento

“Comedy” e Francia a Sorrento

Sarà dedicata al genere “comedy” l’edizione 2017 degli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento che si terrà dal 26 al 30 aprile per iniziativa del Comune di Sorrento (Assessorato allo Spettacolo e agli Eventi retto da Mario Gargiulo e diretto da Antonino Giammarino) con la direzione artistica di Remigio Truocchio.

Con l’omaggio alla Francia torna quest’anno (dopo il rilancio della storica manifestazione nel 2016) la formula classica degli “Incontri” che punterà ogni anno su una cinematografia straniera. Sarà proposto il meglio della nuova commedia francese, con uno sguardo particolare ai remake Italia-Francia, e la partecipazione di ospiti internazionali. La sezione “Comedy Talk” è ideata e condotta da Piera Detassis

Dopo il genere “crime” nel 2016, quest’anno al centro delle cinque giornate sarà quindi la commedia italiana. Ne parleranno numerosi ospiti tra attori, registi, produttori e distributori, protagonisti di un fitto calendario di eventi che coinvolgeranno la città costiera e i tanti turisti che la affollano in primavera.

Durante la manifestazione si alterneranno proiezioni, anteprime, retrospettive, incontri con autori e protagonisti del cinema e della televisione, masterclass, mostre, focus e una vetrina sulle produzioni realizzate o in fase di lavorazione in Campania.

Remigio Truocchio, già segretario generale, dal 96 al 98, degli Incontri di Sorrento  è l’ ideatore di Ciné – Le Giornate estive di Cinema di Riccione promosse dall’ANICA e tra i fautori, nel 2000, della localizzazione a Sorrento delle Giornate Professionali di Cinema dell’ANEC, che lo hanno visto prima consulente e poi organizzatore

 

 

 

 

Leggi anche