giovedì, 21 marzo 2019

Berlinale 69: Chiusura rock con Aretha Franklin

Berlinale 69: Chiusura rock con Aretha Franklin

Berlino, 16 Febbraio – Due titoli musicali hanno concluso le proiezioni della 69ma edizione della Berlinale: con il docu-film Die Toten Hosen – Weil du nur einmal lebst, di Cordula Kablitz-Post vor (sul tour della seminale punk band di Dusseldorf) e con Amazing Grace, il film concerto girato da Sydney Pollack (ma firmato dal produttore Alan Elliot, per scelta del regista), che ripropone una storica esibizione di Aretha Franklin fino ad oggi inedita. Il film, girato 46 anni fa, è rimasto chiuso negli archivi della Warner per l’impossibilità di ottenere tecnologicamente una buona sincronizzazione.. “Pollack sapeva di essere malato – ha spiegato a Berlino il produttore– e mi consegnò letteralmente i destini del film. Mi ha detto che io avrei saputo chiuderlo al meglio. Nel 2015 il film avrebbe dovuto avere la sua premiere al festival di Toronto, ma Aretha Franklin non lo autorizzò. Dopo la morte della cantante, l’autorizzazione. E il film offre la ripresa filmata di uno dei più grandi concerti di Aretha, in due meravigliose serate che hanno richiamato tra il pubblico anche ospiti importanti come Mick Jagger.

Leggi anche