mercoledì, 15 agosto 2018

Bafta: ancora Morricone e Di Caprio

Bafta: ancora Morricone e Di Caprio

Londra, 15 Febbraio – Anche il cinema inglese ha premiato Ennio Morricone che ha vinto, per la sesta volta il Premio Bafta per la migliore colonna sonora dell’anno,ovviamente il tema del film di Quentin Tarantino The Hateful Eight. Per la prima volta, dopo tre nomination, ai Bafta amnche Leonardo Di Caprio ha vinto come miglior attore protagonista in Revenant – Redivivo di Alejandro Inarritu (ben cinque riconoscimenti.). DiCaprio, così,  insieme al nostro straordinario compositore, segna un’atra tappa verso gliOscar®.

Da  Morricone un messaggio alla Royal Opera House di Londra dove si è tenuta la serata:  era impegnato in un concerto a Dublino e ha voluto comunque ringraziare la Giuria e,conTarantino, quanti hanno collaborato alla realizzazione del film.

“Le collaborazioni con grandi registi come Quentin mi hanno dato la gioia creativa nell’arco dei 55 anni da quando ho scritto la prima colonna sonora. A 87 anni è gratificante che il mio lavoro sia ancora ritenuto importante”, ha scritto Morricone. Va ricordato che il maestro ha già vinto l’Oscar® ma solo alla carriera nel 2007 dopo essere stato ‘nominato’ per ben cinque volte, tra il 1979 e il 2001, senza mai conquistare la statuetta. DiCaprio “profondamente onorato” nel ricevere il Bafta ha ricordato i grandi attori britannici come Peter O’Toole e Tom Courtney. Il premio per la migliore attrice è andato a Brie Larson con Room. A Kate Winslet quello per l’attrice non protagonista con Steve Jobs.

Leggi anche