giovedì, 24 settembre 2020

Anica: Bene reintegro tax credit

Anica: Bene reintegro tax credit

Roma 14 novembre – “La puntualità con cui si è provveduto al reintegro delle risorse del tax credit per il 2015 conferma l’attenzione del governo verso l’industria audiovisiva ed e’ un’ulteriore prova del coerente impegno del ministro Franceschini”. Così il presidente dell’ANICA RiccardoTozzi, dopo ll’emendamento del governo nella legge di stabilità. Anche per la presidente dei produttori, Francesca Cima: “È una decisione importante per tutta l’industria dell’audiovisivo e per la produzione indipendente che trova nell’applicazione del tax credit un’opportunità di crescita e di armonizzazione virtuosa tra l’intervento pubblico e l’apporto privato delle imprese”.

Leggi anche