sabato, 21 aprile 2018

Anec, la squadra di Francesconi

Anec, la squadra di Francesconi

Roma, 5 dicembre – Dopo il rinnovo delle cariche avvenuto lo scorso 23 novembre, il Consiglio di Presidenza ANEC, riunitosi a Sorrento durante le Giornate Professionali di Cinema, ha attribuito al proprio interno le deleghe operative. Principio ispiratore della nuova Presidenza, affidata dal Congresso nazionale ad Alberto Francesconi, è quello della collegialità nel lavoro di rilancio dell’Associazione, con l’obiettivo della revisione della struttura associativa, del rafforzamento degli uffici, del potenziamento del dialogo con tutte le compagini dell’Industria cinema e con le Istituzioni.

L’incarico di Vicepresidente Vicario è stato attribuito ad Andrea Malucelli.

Ad affiancare Francesconi, che curerà in prima persona la rappresentanza politica dell’Associazione, i rapporti con le Istituzioni, le Sezioni territoriali, le Presidenze AGIS e Agiscuola, Luigi Grispello sarà responsabile dei problemi legislativi e delle attività dell’ufficio studi. A Domenico Dinoia il compito di rilanciare la comunicazione e la visibilità dell’esercizio, sia attraverso il dialogo con le altre realtà dell’industria cinema che promuovendo convegni, incontri e dibattiti su impulso dell’ANEC.

Il tema rilevante dei rapporti con la distribuzione è affidato a un team composto da Andrea Malucelli, Enrico Signorelli e Mario Lorini con l’ausilio di rappresentanti ANEC anche al di fuori della Presidenza. È stato considerato prezioso l’apporto fornito da Giorgio Ferrero (Presidente ANEC Lazio e Vicepresidente Vicario uscente) sia sul tema dei rapporti con il noleggio che nell’organizzazione delle Giornate Professionali di Cinema, la cui edizione n. 40 si è appena conclusa con un lusinghiero successo, con l’auspicio di un rinnovo delle competenze.

A Lorini, inoltre, l’incarico di affrontare i temi legati all’educazione all’immagine, con l’ausilio di rappresentanti associativi come Alessandro Murtas (Presidente ANEC Sardegna), mentre Signorelli coordinerà il tema del rilancio delle relazioni tra Presidenza nazionale e Sedi territoriali. Inoltre, il Tesoriere Massimo Lazzeri affronterà il nodo della revisione organizzativa (e statutaria) dell’ANEC, affiancato da un gruppo di tecnici.

Leggi anche