mercoledì, 20 novembre 2019

Anec, buon lavoro a Franceschini

Anec, buon lavoro a Franceschini

Roma, 4 settembre –  L’Anec, Associazione Nazionale Esercenti Cinema, e tutte le associazioni dell’esercizio cinematografico si congratulano con Dario Franceschini per la sua nomina a Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il Presidente dell’Anec Mario Lorini, insieme al Presidente onorario Carlo Bernaschi, il Presidente della Fice (Federazione Italiana dei Cinema d’Essai) Domenico Dinoia e il Presidente dell’Acec (Associazione Cattolica Esercenti Cinema) Don Adriano Bianchi rivolgono i migliori auguri di buon lavoro al neo Ministro incaricato.

La definizione e la prosecuzione del lavoro sulle norme attuative della legge cinema, varata dallo stesso Franceschini, saranno fondamentali per garantire il miglior risultato ad un provvedimento di grande potenzialità per tutto il comparto cinema.

Le Associazioni dell’esercizio cinematografico si rendono fin d’ora disponibili per offrire la massima collaborazione all’ottenimento degli obiettivi più urgenti.

Il settore dell’esercizio cinema esprime al contempo un sincero ringraziamento al Ministro uscente Alberto Bonisoli, e in particolare al Sottosegretario con delega al cinema Sen. Lucia Borgonzoni, per il lavoro svolto negli ultimi 14 mesi, portando a compimento con convinta determinazione e capacità di ascolto molti dei provvedimenti in attesa di attuazione.

Leggi anche