venerdì, 18 gennaio 2019

Addio a Luigi Biamonte

Addio a Luigi Biamonte

Roma, 30 Dicembre 2018- E’ scomparso nei giorni scorsi a Roma, a 83 anni, Luigi Biamonte, storico promoter di cinema e tv, da oltre quarant’anni iscritto al Sngci. Lo hanno annunciato il figlio Luca e la moglie Anna Maria. Dopo gli inizi da giornalista a Paese Sera, Luigi Biamonte aveva collaborato a lungo con Franco Cristaldi e con la Titanus, occupandosi della stagione d’oro delle grandi produzioni. Da La donna della domenica di Luigi Comencini agli impegni più recenti con il teatro, in particolare con Pier Francesco Pingitore, e attraverso una lunga stagione di fiction, Biamonte aveva attraversato la storia dello Spettacolo in cinquant’anni di carriera, culminata nel 1990 con la promozione dell’Oscar per Nuovo cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore. Tra i grandi film dei quali si era occupato negli anni kolossal come “Quell’ultimo ponte” di Richard Attenborough e “I dieci giorni che sconvolsero il mondo” di Serghej Bondarciuk ma soprattutto molti titoli italiani tra i quali “Fatto di sangue tra due uomini…” di Lina Wertmuller, o “Storia di Piera” e “Chiedo asilo” di Marco Ferreri ma anche tanti titoli, da Dino Risi a Carlo Verdone, da Nuti a moltissimi autori delle più brillanti commedie anche d’autore.

Leggi anche