venerdì, 23 agosto 2019

CityFest e David di Donatello rendono omaggio a Elio Petri

CityFest e David di Donatello rendono omaggio a Elio Petri

Roma, 25 Febbraio 2019- Con David di Donatello Legacy oggi Fondazione Cinema per Roma e MAXXI si sono uniti all’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, per dedicare un omaggio ai grandi autori del nostro cinema premiati dal David. Nell’occasione è stata celebrata l’opera di Elio Petri, con la proiezione de La classe
operaia va in Paradiso (1972, David per il miglior film e David Speciale a Mariangela Melato) e La proprietà non è più un furto (1973). Tra i due film, alle ore 17, un incontro condotto da Piera Detassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, e Mario Sesti, curatore di Cinema al MAXXI, con le testimonianze di Paola Petri, Luigi Diberti e a sorpresa Giovanna Gagliardo, regista, che neanche ventenne esordì come attrice nel primo film di Petri, L’assassino, accanto a Marcello Mastroianni e Salvo Randone.

Leggi anche